icons60x60 bianco fin+fdo perduto

Internazionalizzazione – 25% A FONDO PERDUTO

Fino a € 100.000 per i progetti di internazionalizzazione

Finanziamenti a fondo perduto e finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione

Fino al 3 dicembre 2021 le imprese italiane avranno la possibilità di accedere a finanziamenti per l’internazionalizzazione a supporto di tutte le fasi di crescita sui mercati esteri.

Sono ammesse le imprese appartenenti a tutti i settori, eccetto quelle con Ateco appartenente alla Sezione A (Agricoltura, Silvicoltura e Pesca), e quelle con Ateco appartenente alle classi 10.11 (Lavorazione e conservazione di carne (escluso volatili)) e 10.12 (Lavorazione e conservazione di carne di volatili).

Per presentare le domande, tali imprese dovranno aver depositato almeno due bilanci.

Liquidità fino a 4 milioni di Euro a tasso agevolato e senza necessità di presentare garanzie, con la possibilità di richiedere fino al 25% del finanziamento a fondo perduto (eccetto che per la misura Patrimonializzazione).

È possibile partecipare a più di una misura.

Attenzione: nella precedente edizione le risorse sono andate esaurite in un giorno!

Affidati ad un consulente esperto in finanza agevolata per assicurarti l’accesso alle risorse.

Le misure, differenti a seconda delle dimensioni dell’impresa e degli obiettivi che persegue, riguardano:

Patrimonializzazione – per migliorare il livello di solidità patrimoniale (importo finanziabile: 40% del patrimonio netto; durata finanziamento: 6 anni, di cui 2 di preammortamento);

Partecipazione a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema (importo finanziabile: fino a € 150.000; durata finanziamento: 4 anni, di cui 1 di preammortamento);

Inserimento Mercati Esteri – realizzazione di uffici, show room, negozio o corner, centri di assistenza post vendita, ecc. (importo finanziabile: fino a 4 milioni di Euro; durata finanziamento: 6 anni, di cui 2 di preammortamento);

Temporary Export Manager (importo finanziabile: fino a € 150.000; durata finanziamento: 4 anni, di cui 2 di preammortamento);

E-Commerce (importo finanziabile: fino a € 450.000; durata finanziamento: 4 anni, di cui 1 di preammortamento);

Studi di Fattibilità (importo finanziabile: fino a € 350.000; durata finanziamento: 4 anni, di cui 1 di preammortamento);

Programmi di Assistenza Tecnica (importo finanziabile: fino a € 300.000; durata finanziamento: 4 anni, di cui 1 di preammortamento).

F.A.Q.

Chi sono i beneficiari?

Sono previsti strumenti per tutte le tipologie di impresa.

Chi sono i beneficiari?

Quali investimenti sono agevolabili?

Gli investimenti necessari per crescere sui mercati esteri (es. spese per il personale, spese di trasferta, spese promozionali, sviluppo di piattaforme e-commerce, ecc.).

Quali investimenti sono agevolabili?

Quali sono le tempistiche?

Le misure sono accessibili fino al 3 dicembre 2021.

Quali sono le tempistiche?

Quanto è possibile richiedere?

La cifra varia a seconda del tipo di investimento. È possibile ottenere un finanziamento agevolato fino a 4 milioni di Euro, di cui una quota a fondo perduto.

Quanto è possibile richiedere?

Richiedi Informazioni